Preossigenazione controllata in pazienti sottoposti a ventilazione invasiva

Ricevuto: 3 giugno 2018
Accettato: 3 giugno 2018
Pubblicato: 3 giugno 2018
Abstract Views: 204
PDF: 273
Publisher's note
All claims expressed in this article are solely those of the authors and do not necessarily represent those of their affiliated organizations, or those of the publisher, the editors and the reviewers. Any product that may be evaluated in this article or claim that may be made by its manufacturer is not guaranteed or endorsed by the publisher.

Autori

Introduzione: nelle unità di terapia intensiva, nei pazienti sottoposti a ventilazione meccanica forzata, per prevenire stati di ipossiemia e complicanze legate alla manovra della broncoaspirazione, i pazienti ricevono una preossigenazione con ossigeno al 100%. La preossigenazione al 100% per un minuto prima della broncoaspirazione attraverso tubo endotracheale (ETT), è il gold standard per evitare complicanze respiratorie da diminuzione della pressione parziale di ossigeno.

Dimensions

Altmetric

PlumX Metrics

Downloads

I dati di download non sono ancora disponibili.

Citations

Agenzie di supporto

Come citare

Poletti, N. (2018). Preossigenazione controllata in pazienti sottoposti a ventilazione invasiva. Scenario® - Il Nursing Nella Sopravvivenza, 28(1), 14–18. https://doi.org/10.4081/scenario.2011.212