Accertamento della morte secondo il criterio cardiocircolatorio e “donazione controllata”: aspetti etici e giuridici. Il Parere del Comitato Nazionale di Bioetica

Maria Benetton

Abstract

l Comitato Nazionale per la Bioetica (CNB), ha pubblicato un parere il 9 dicembre 2021 intitolato “Accertamento della morte secondo il criterio cardiocircolatorio e “donazione controllata”: aspetti etici e giuridici”[1]. Il documento è stato prodotto a seguito di una richiesta di chiarificazione per gli aspetti bioetici emergenti, pervenuta dalla Società Italiana di Anestesia Analgesia Rianimazione e Terapia Intensiva (SIAARTI), dal Centro Nazionale Trapianti (CNT) e dalla S

Riferimenti bibliografici

Comitato Nazionale di Bioetica. Accertamento della morte secondo il criterio cardiocircolatorio e “donazione controllata”: aspetti etici e giuridici. 9 dicembre 2021. https://bioetica.governo.it/it/pareri/pareri-e-risposte/accertamento-della-morte-secondo-il-criterio-cardiocircolatorio-e-donazione-controllata-aspetti-etici-e-giuridici/ ultimo accesso 26/04/2022

Centro Nazionale Trapianti. Donazione di Organi a Cuore fermo (DCD) in Italia Raccomandazioni Operative. Agosto 2015 https://www.trapianti.salute.gov.it/imgs/C_17_cntPubblicazioni_31_allegato.pdf ultimo accesso 26/04/2022

Fondazione IRCCS Policlinico“San Matteo” Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico di Diritto Pubblico. Centro di Coordinamento Donazioni e Trapianti. Prelievo di organi da donatori a cuore fermo (NHBD). Pavia, 29 settembre 2008

Legge n° 578/93 e Decreto del Ministero della Salute n.582, 2008

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.