Il paziente con dolore toracico in Pronto Soccorso: ruolo dell’infermiere nella presa in carico precoce. Una esperienza presso l’ASST Rhodense

Sofia Laura Colombo, Giorgio Gadda, Claudia Timoftica, Annalisa Alberti, John Tremamondo, Stefania Tinti, Ida Ramponi, Anne Destrebecq

Abstract

Introduzione: Gli Ordini delle Professioni Infermieristiche della Regione Lombardia hanno approfondito quanto la figura infermieristica possa incidere sul fenomeno del sovraffollamento in Pronto Soccorso (PS). Per tale motivo sono stati elaborati dei protocolli a gestione infermieristica; si ritiene che tali protocolli, attraverso il governo dei tempi, dei flussi e dell’appropriatezza, possano generare benefici in termini di riduzione dei tempi all’interno del PS, contenendo il fenomeno del sovraffollamento e rischi ad esso correlati. Uno dei protocolli riguarda un sintomo che potrebbe essere imputato ad una patologia tempo dipendente: il dolore toracico. Materiali e Metodi: Per lo studio sono stati arruolati 186 pazienti (122 del 2018, 64 del 2019) ricoverati presso il Pronto Soccorso di Rho e, attraverso il sistema di triage, sono stati confrontati i tempi di attesa alla presa in carico, i tempi di richiesta degli esami ematici per l’identificazione precoce di danno miocardico e i tempi totali di permanenza in PS dei pazienti con dolore toracico, a cui è stato assegnato un codice di priorità verde al triage (prima e con l’applicazione del protocollo di presa in carico infermieristica). Risultati: Grazie alla presa in carico infermieristica, il tempo di presa in carico media diminuisce di 68,34 minuti. Il tempo medio di richiesta della troponina diminuisce di 72,5 minuti. Il tempo totale di permanenza in pronto soccorso diminuisce di 92,93 minuti. Conclusioni: La presa in carico infermieristica trasforma l’attesa passiva in attesa attiva e favorisce il raggiungimento del Gold standard del processo di PS entro otto ore, inoltre contribuisce a diagnosticare in maniera precoce le patologie tempo dipendenti. Parole chiave: infarto acuto del miocardio, dipartimento di emergenza e accettazione, triage, presa in carico infermieristica

Riferimenti bibliografici

Cameroni J, Cavadini E, Colombi L, Cosi M, Daleffe L, Di Leone A, Forni M, Franzin M., Gadda G, Ghidini M, Ghinaglia M, Mantoan C, Ronzani C, Torriani M, Colonel T, Zoppini L. Porta dell’emergenza. Proposta di un modello organizzativo per la presa in carico anticipata del paziente nei pronto soccorsi del sistema sanitario lombardo con particolare riferimento al problema del sovraffollamento e alla gestione dei pazienti fragili e cronici 2019 [online] https://www.quotidianosanita.it/allegati/allegato4237109.pdf (ultimo accesso 28/12/2020)

Ministero della Salute. Linee Guida Nazionali Triage Intraospedaliero Agosto 2019 [online] http://www.salute.gov.it/imgs/C_17_notizie_3849_listaFile_itemName_1_file.pdf (ultimo accesso 28/12/2020)

Australasian College for Emergency Medicine, Position Statement Emergency Department overcrowding [online] https://acem.org.au/getmedia/dd609f9a-9ead-473d-9786-d5518cc58298/S57-Statement-on-ED-Overcrowding-Jul-11-v02.aspx (ultimo accesso 28/12/2020)

American College of Emergency, Position Stament Crowding Revised April 2019, Originally approved January 2006 [online] https://www.acep.org/globalassets/new-pdfs/policy-statements/crowding.pdf (ultimo accesso 01/08/2019)

Regione Lombardia L.R. 23/2015, Evoluzione del Sistema socio sanitario lombardo”, 2015 [online] http://normelombardia.consiglio.regione.lombardia.it/NormeLombardia/Accessibile/main.aspx?view=showdoc&iddoc=lr002015081100023 (ultimo accesso 28/12/2020)

Ramacciati N, Rasero L, Violenza verso gli infermieri di area critica, un problema (non) recente Scenario; 2018; 35 (3): 41-43.

Ottani F, Binetti N, Casagranda I, Cassin M, Cavazza M, Grifoni S, Lenzi T, Lorenzoni R, Sbrojavacca R, Tanzi P,Vergara G, Percorso di valutazione del dolore toracico. ANMCO-SIMEU, G Ital Cardiol, 2009; 10: 46-63.

Roffi M, Patrono C, Collet JP, Mueller C, Valgimigli M, Andreotti F, Bax J, Borger M, Brotons C, Chew D, Gencer B, Hasenfuss G, Kjeldsen K, Lancellotti P, Landmesser U, Mehilli J, Mukherjee D, Storey R, Windecker S, ESC Guidelines for the management of acute coronary syndromes in patients presenting without ST-segment elevation European Heart Journal, 2016; 37 (3): 267–315.

Lindsell CJ, Anantharaman V, Diercks D, Ho Han J, Horkstra WJ, Hollander JE, Kirk JD, Lim SH, Peacock WF, Tiffany B, Wilje EK, Gibler WB, Pollack CV The Internet Tracking Registry of Acute Coronary Syndromes (i*trACS): a multicenter registry of patients with suspicion of acute coronary syndromes reported using the standardized reporting guidelines for emergency department chest pain studies, Ann Emerg Med, 2006; 48: 666-77.

Kontos MC, Diercks DB, Kirk JD Emergency department and office-based evaluation of patients with chest pain Mayo Clin Proc. 2010; 85: 284-99.

Zuin G, Parato VM, Groff P, Gulizia MM, Di Lenarda A, Cassin M, Cibinel GF, Del Pinto M, Di Tano G, Nardi F, Rossini R, Ruggieri MP, Ruggiero E, Scotto Di Uccio F, Valente S Documento di Consenso ANCMO/SIMEU: Gestione intraospedaliera dei pazienti che si presentano con dolore toracico, G Ital Cardiol 2016; 17(6): 416-446

Fanaroff AC, Rymer JA, Goldstein SA, Simel DL, Newby K Does this patient with chest pain have acute coronary syndrome? The rational clinical examination systematic review JAMA 2015; 314: 1955-65

Agenzia di Sanità Regione Lazio. Manuale Regionale Triage intra-ospedaliero modello Lazio a cinque codici (numeri/colori) [online] http://www.regione.lazio.it/binary/rl_sanita/tbl_contenuti/Manuale_Triage_TML_versione_finale_29_Agosto2019_rev_3ottobre_ok.pdf (ultimo accesso 28/12/2020)

Anderson JL, Adams CD, Antman EM, Bridges CB, Califf RM, Casey DE, Chavey WE, Fesmire FM, Hochman JS, Levin TN, Lincoff AM, Peterson ED, Theroux P, Nanette Kass Wenger NK, Wright RS, Smith SC, Jacobs AK, Adams CD, Anderson JL, Antman EM, Halperin HL., Hunt SA, Krumholz HM, Kushner FG, Lytle BW, Nishimura R, Ornato JP, Page RL, Riegel B Guidelines for the management of patients with unstable angina/non-ST-elevation myocardial infarction, American College of Cardiology. 2007; 50: 1-157.

Ministero della Salute. Raccomandazione Ministeriale n.15: Morte o grave danno conseguente a non corretta attribuzione del codice triage nella Centrale operativa 118 e/o all’interno del Pronto soccorso [online] http://www.salute.gov.it/imgs/C_17_pubblicazioni_1934_allegato.pdf (ultimo accesso 28/12/2020)

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.