Applicazione della metodologia FMECA al processo di assistenza al paziente con ictus ischemico sottoposto a trombolisi sistemica, presso il pronto soccorso di un ospedale toscano

Ricevuto: 13 gennaio 2018
Accettato: 16 gennaio 2018
Pubblicato: 16 gennaio 2018
Abstract Views: 441
PDF: 43
Publisher's note
All claims expressed in this article are solely those of the authors and do not necessarily represent those of their affiliated organizations, or those of the publisher, the editors and the reviewers. Any product that may be evaluated in this article or claim that may be made by its manufacturer is not guaranteed or endorsed by the publisher.

Autori

Introduzione: l’ictus cerebrale rappresenta una delle patologie più frequenti, collegata ad un rilevante rischio di morte e disabilità residua. La complessità dei fattori di rischio e dei meccanismi lo rende una patologia di competenza multidisciplinare; è considerato un’emergenza neurologica, perché i meccanismi di danno seguenti ad ischemia cerebrale progrediscono molto rapidamente ed i trattamenti possono essere efficaci soltanto durante un breve periodo di tempo. Terapie altamente efficaci e specifiche sono disponibili, ma il loro margine di rischio/beneficio è stretto.

Dimensions

Altmetric

PlumX Metrics

Downloads

I dati di download non sono ancora disponibili.

Citations

ammannati f, baldi S, bovazzano a, cappEl- lEtti c, crEdi G, dESidEri E Et al. Diagnosi e cura dell’ictus, linee guida consiglio san- itario regionale, regione Toscana. 2013. Disponibile presso: http://www.regione. toscana.it/documents/10180/320308/ Diagnosi+e+cura+dell/c2b10f- bc-dbc5-463e-8143-adba47b1d1f8?ver- sion=1.0SNLG. Accesso il 22/09/15.
alonSo dE lEcinana m, EGido Ja, caSado i, ribó m, dávaloS a Et al. Guidelines for the treatment of acute ischaemic stroke. Neurología 2014; 29 (2):102-122.
SprEad vii EdizionE. Ictus cerebrale: linee guida italiane di prevenzione e tratta- mento. Raccomandazioni e Sintesi. 2012. [2 schermate]. Disponibile presso: http:// www.siapav.it/. Accesso il 22/09/15.
JaucH E c, SavEr c J, adamS H p, bruno a, dE- maErScHalK b m, KHatri p Et al. Guidelines for the Early Management of Patients With Acute Ischemic Stroke. A Guideline for Healthcare Professionals From the Amer- ican Heart Association/American Stroke Association. 2013. [3 schermate]. Disponi- bile presso: http://stroke.ahajournals.org. Accesso il 22/09/15.
wardlaw Jm, murraY v, bErGE E, dEl zop- po GJ. Thrombolysis for acute ischaemic stroke (Review). The Cochrane Library 2014; 29 (7):1-167.
buScEmi a. Il risk management in sanità . Gestione del rischio, errori, responsabilità professionale e aspetti psicologici. 2009.
dE rold m. Gestione proattiva del rischio clinico: applicazione della tecnica FME- CA in un blocco operatorio. Evidence 2013. 5 (4): 1-5
dEl GroSSo p. Metodi di analisi per la ges- tione del rischio clinico, l’analisi proattiva con la fmeca. Healt professional maga- zine 2014. 1: 37-45
Ministero della salute. “Risk management in Sanità , il problema degli erroriâ€. Com- missione tecnica sul rischio clinico. DM 5 marzo 2003.
FMEA-FMECA analisi dei modi di errore/ guasto e dei loro effetti nelle organizzazi- oni sanitarie. Sussidi per la gestione del rischio. Dossier 75/2002.
Ministero della salute. Sicurezza dei pa- zienti e gestione del rischio clinico: Man- uale per la formazione degli operatori sanitari.
NCPS. Basics of Healthcare Failure Mode and Effect Analysis. http://www.pa- tientsafety.va.gov/professionals/onthe- job/hfmea.asp. Accesso il 22/09/15.
Ministero della salute. Raccomandazione per la prevenzione della morta, coma o grave danno derivato da terapia farmaco- logica. Raccomandazione n. 7, Marzo 2008.
Ministero della salute. Raccomandazione per la prevenzione degli errori in terapia con farmaci antineoplastici. Raccoman- dazione n. 14, ottobre 2012.
fabbri p, mincHElla S, Sandri S. Gli errori nella gestione dei farmaci nell’adulto: una revisione della letteratura 2007. Di- sponibile presso: http://www.evidence- basednursing.it/ [4 schermate]. Accesso il 27/10/2015.
Ministero della salute. Morte o grave danno conseguente a non corretta attri- buzione del codice triage nella Centrale operativa 118 e/o all’interno del Pronto soccorso. Raccomandazione n. 15 Feb- braio 2013.
brott t, adamS Jr p, olinGEr c p, marlEr J r, barSan w G, billEr J Et al. Measurements of Acute Cerebral Infarction: A Clinical Exam- ination Scale. Stroke 1989; 20 (7): 864-870.
Sistema di Sorveglianza Ictus. Disponibile presso: http://www.asplazio.it/asp_on- line/att_ospedaliera/ssi_new/ssi_nih. php?menu=s4.

Agenzie di supporto

Come citare

Nykieforuk, S., Pontrandolfo, S., Botti, M., Peluso, I., Iosco, C., Alarcon, K., Bacci, F., & Capasso, D. D. (2018). Applicazione della metodologia FMECA al processo di assistenza al paziente con ictus ischemico sottoposto a trombolisi sistemica, presso il pronto soccorso di un ospedale toscano. Scenario® - Il Nursing Nella Sopravvivenza, 33(4), 35–39. https://doi.org/10.4081/scenario.2016.40