Applicazione di protesi auricolari antirumore in pazienti sottoposti a ventilazione con casco NIV: effetti sul sonno in terapia intensiva

Nicola Poletti

Abstract

 

Nelle unità di terapia intensiva l’ambiente non è favorevole per un adeguato ripristino del sonno, dimostrato dalla frammentazione e dalla disorganizzazione del ritmo sonno-veglia. Molti fattori contribuiscono a tali anomalie, riguardo al paziente, ai fattori ambientali, stress emotivo, delirio e disfunzioni neuro cognitive, prolungamento della ventilazione meccanica, difficoltà di guarigione delle ferite, e cambiamenti nel comportamento.

Full Text

PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.